News

Alla ricerca dei sogni perduti

Collage verbovisivi dai Lamberto Pignotti e Antonino Bove, in mostra presso lo Studio Gennai, Arte Contemporanea associazione-culturale, in via San Bernardo a Pisa dal 16 maggio al 30 giugno 2015.

L’importante è non cadere dal palco

La Città del Teatro di Cascina, Pisa Sabato 7 marzo ore 21.00 PAOLO ROSSI in L’IMPORTANTE È NON CADERE DAL PALCO Lezioni di teatro con Paolo Rossi e con Emanuele Dell’Aquila e Alex Orciari, produzione La Corte Ospitale.

La Creatività al Femminile (Donne in Arte)

Inaugura Sabato 28 Febbraio 2015 alle ore 18,00 presso gli storici spazi espositivi del CentroArteModerna di Pisa (Lungarno Mediceo,26) la mostra "La Creatività al Femminile" a cura di Massimiliano Sbrana (fino al 11 Marzo con ingresso libero).

         Visualizza tutte le News
Pisa e dintorni

Fin dall'antichità la posizione strategica della città di Pisa si rivelò determinante: il porto era situato in una zona intermedia tra le odierne Livorno e Calambrone, il mare si introduceva profondamente nell'entroterra, non è un caso quindi, che le più antiche notizie sulla città in epoca medievale siano quelle relative alla sua flotta.

La città offre numerose bellezze: il Battistero che si erge di fronte alla facciata del Duomo (edificio a pianta perfettamente circolare, con un diametro di 107 metri); la piazza, detta "dei Miracoli", dove è situato il Camposanto Monumentale; il Duomo, capolavoro assoluto dell'architettura romanico-pisana. Sino ad arrivare alla nota Torre pendente, la cui costruzione iniziò nel 1173 e proseguì per circa 200 anni. Alta circa 56 metri, resa leggiadra dal succedersi delle arcate, la torre di Pisa rappresenta una delle massime vette dell'architettura romanico - pisana. La pendenza, la sua particolarità, che tanto ha contribuito a renderla così celebre, non fu progettata sin dall'inizio, ma causata dal progressivo cedimento del suolo.